Lo sfruttamento non ha età: l’incubo dell’assicurazione previdenziale obbligatoria

Dalle colonne del Corriere della Sera del 30 ottobre appare un titolo suggestivo, che colpisce immediatamente: “Gli anziani non sono un peso”, a firma di Ferruccio De Bortoli. Uno dei maggiori esponenti del pensiero economico e politico dominante, megafono della propaganda liberista, sembra finalmente andare contro corrente. Anni ed anni di ideologia del conflitto intergenerazionale…

Non c’è Speranza per un servizio sanitario universale

Da diversi giorni si dibatte sull’intenzione annunciata dal Ministro della sanità Speranza di modificare il sistema di tasse sulle prestazioni sanitarie, ossia il conosciutissimo ticket. La proposta sembra vertere su una rimodulazione dei ticket in base alle fasce di reddito e sull’abolizione del super-ticket, un obolo di 10 euro che dal 2007 si somma al ticket…

Autonomia differenziata: il sud nella trappola dell’austerità

Si discute molto, in questi giorni, della cosiddetta autonomia differenziata. Quest’ultima dovrebbe rappresentare il fiore all’occhiello dell’avventura leghista al governo con il Movimento 5 Stelle. Al momento (e questa dovrebbe essere una buona notizia, come vedremo a breve), il governo giallo-verde sembra non riuscire a trovare la quadra sull’argomento. Ciò avviene, questo è certo, non…

L’austerità continua: promettono investimenti, pianificano tagli

Mentre gli esponenti più in vista del governo giallo-verde facevano rumore (sulle spalle degli immigrati) per gettare fumo negli occhi, il ministro Tria, più lontano dai riflettori, ha rilasciato dichiarazioni molto illuminanti su reddito di cittadinanza, taglio delle tasse e, cosa che non ci sorprende, robuste e salutari dosi di austerità. In campagna elettorale, la…

I mercati ordinano, Cottarelli esegue: i piani bellicosi del ‘governo neutrale’

Ci siamo tutti baloccati per qualche giorno con l’idea del governo dei pagliacci. Nessuna persona ragionevole poteva sinceramente credere che costoro avrebbero rappresentato anche la benché minima minaccia per la stabilità dell’Unione Europea, dell’Euro e in generale di tutta l’architettura istituzionale intessuta di austerità, lacrime e sangue con la quale ci siamo abituati, purtroppo, a…