Flat Tax e fuga di capitali: c’era una volta la progressività

Recita l’articolo 53 della Costituzione italiana: “tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva. Il sistema tributario è informato a criteri di progressività”. Ovvero la spesa pubblica – quindi la sanità, l’istruzione, le infrastrutture, etc. – si finanzia principalmente tramite tributi che, secondo la Costituzione, devono basarsi sulla capacità…

Breve storia di de Guindos: l’Europa dei popoli non esiste, esiste quella delle élite

Chi è Luis de Guindos, indicato come il prossimo numero due della Banca Centrale Europea? Sebbene sia un comprimario che lavorerà all’ombra del più influente Governatore, si tratta di una figura emblematica: nel suo piccolo, la parabola di de Guindos fornisce una perfetta rappresentazione di quella élite che tiene le redini dell’Europa. La sua storia…

Contro la chiusura delle frontiere, difendiamo salari e diritti insieme agli immigrati

Le posizioni sull’immigrazione delle principali forze politiche italiane sono note e ormai abbastanza solidificate: la chiusura totale di Salvini, la retorica legalitaria e cerchiobottista del PD e la visione tendenzialmente favorevole all’immigrazione, ma eccessivamente semplicistica, tipicamente attribuita a Laura Boldrini. Negli ultimi tempi è però emersa con sempre maggior forza la posizione di chi è…

Il caso Embraco: Calenda recita ancora

L’affaire Embraco, assurto agli onori delle cronache negli ultimi giorni, è soltanto l’ultimo episodio di una lunga serie (Fiat, Geox, Omsa, Dainese, Bianchi, Zanussi, Bialetti etc.) di attacchi sferrati al mondo del lavoro del nostro paese. La vicenda è facilmente sintetizzabile: l’azienda brasiliana Embraco, che produce compressori per frigoriferi a Riva di Chieri, in provincia…

Prima gli italiani, poi gli immigrati: purché lo sfruttamento continui

Nel dibattito politico sull’immigrazione, la destra, in tutte le sue sfumature, esercita la ben nota strategia del terrore. Gli immigrati rubano il lavoro agli italiani, gli immigrati sono quasi tutti criminali, gli immigrati ci costano moltissimo. Tutto questo si traduce nel noto odioso slogan: “Prima gli italiani”. Il fatto che sia odioso, tuttavia, non deve…