Spread a lieto fine: la BCE benedice il nuovo Governo

Tutto è bene quel che finisce bene. La tempesta finanziaria scatenatasi tra metà maggio e inizio giugno, che ha pesantemente condizionato la formazione dell’attuale governo, è passata. Si è trattato di un fenomeno naturale, portato dai venti del mercato? A guardare le statistiche pubblicate in questi giorni sul sito della Banca Centrale Europea (BCE) non…

La trappola europea dello spread: il problema è l’atterraggio

L’Italia è nel mirino della speculazione internazionale. Il prezzo dei titoli pubblici italiani è letteralmente crollato nelle ultime ore, portando i rendimenti sui BTP decennali dall’1,8% di inizio maggio ad oltre il 3,2% di fine mese. Questo aumento straordinario nel costo dell’indebitamento pubblico è dovuto ad una massa di vendite che si sono realizzate in…

Sorvegliati e puniti: l’Europa e la frusta dei mercati

Da qualche anno a questa parte, è emerso un nuovo sotto-genere letterario praticato estensivamente sui mezzi di comunicazione di massa e volto ad interpretare, prevedere, o chiarire le “reazioni dei mercati” ad eventi con rilevanza politica. Gli appuntamenti elettorali e referendari sono generalmente il terreno privilegiato per questi esercizi di stile. Le chiavi di lettura proposte sono…