Il debito pubblico giapponese e noi

Vi sono situazioni in cui, immersi in un grosso problema, vediamo plasticamente la sua limpida soluzione, che appare tuttavia subordinata ad una qualche condizione esterna insormontabile. Al realizzarsi di questa, quel problema smetterebbe di esistere. Spesso ci si accorge che siamo noi, in realtà, ad aver prodotto una condizione da cui non riusciamo a liberarci,…

Contro i terroristi del debito pubblico

Le stagioni si alternano, è arrivata la primavera, ma c’è una specie che non va mai in letargo: sono i terroristi del debito pubblico, quelli che ci ripetono ogni giorno – come un mantra – che stiamo vivendo al di sopra delle nostre possibilità, che dobbiamo stringere la cinghia, fare sacrifici, perché c’è il debito…

Gli interessi sul debito pubblico ci schiacciano: come reagire al ricatto?

Un grottesco balletto si agita, in questi giorni, intorno alla stesura e l’approvazione della NADEF. Al di là della goffa propaganda del Governo, per altro prontamente smentita dai diversi passi indietro già fatti dalla maggioranza, la futura Manovra sarà ancora una volta all’insegna dell’austerità. Ai cani da guardia della “stabilità” dei conti, tuttavia, non basta.…