Sorvegliati e puniti: l’Europa e la frusta dei mercati

Da qualche anno a questa parte, è emerso un nuovo sotto-genere letterario praticato estensivamente sui mezzi di comunicazione di massa e volto ad interpretare, prevedere, o chiarire le “reazioni dei mercati” ad eventi con rilevanza politica. Gli appuntamenti elettorali e referendari sono generalmente il terreno privilegiato per questi esercizi di stile. Le chiavi di lettura proposte sono…