I cattivi maestri: l’austerità non è mai abbastanza

Una delle scene più celebri del cinema italiano è quella in cui Totò e Peppino si cimentano nella preparazione di una lettera da indirizzare alla malafemmina. Nella fattispecie, si trattava di Marisa, l’avvenente fiamma del giovane nipote dei due scriventi, tale Gianni, che, a detta dei due goffi mittenti, oltre a non godere di buona reputazione,…

Il destino comune delle imprese privatizzate: Ilva e le sue sorelle

Di recente il presidente del Consiglio Matteo Renzi è intervenuto, a proposito dell’Ilva, ammettendo un possibile intervento di Stato, lasciando trasparire addirittura una possibile nazionalizzazione. Ovviamente, tale dichiarazione sembrerebbe un dietrofront rispetto alle politiche liberiste messe in atto da questo governo. Chi crede fermamente nelle forze regolatrici del mercato, si sente tradito. Un’impresa che è…