Il fascino sinistro dell’austerità

  Nei giorni scorsi è uscito – e ha stimolato un certo dibattito – un contributo sulla rivista Left (rivista che, se il principio nomen omen ha un senso, dovrebbe essere di sinistra), dal titolo evocativo: “Le politiche di spesa in deficit non sono rivoluzionarie. Sono di destra”. Lo scopo immediato di questo articolo traspare…

Il Governo e i numeri del DEF: altro che affronto all’Europa, è la solita austerità

Giovedì scorso il Governo ha partorito la Nota di Aggiornamento del Documento di Economia e Finanza (NADEF), un importante documento che mette nero su bianco i paletti delle scelte dell’esecutivo in materia economica, scelte che saranno definite nel dettaglio solo a partire dalla predisposizione della Legge di Bilancio, tra qualche settimana. Il dato fondamentale che…

Guida al dibattito sulla finanziaria: un ridicolo balletto tra Europa e pagliacci al governo

“Non sparate sul tetto del 3%” implora l’economista De Romanis dalle colonne del Corriere della Sera di lunedì 10 settembre. Nelle prossime settimane se ne parlerà spesso: il governo giallo-verde sta scrivendo la manovra finanziaria e tutti si chiedono se la spesa pubblica resterà all’interno del perimetro imposto dall’Europa, il famigerato limite del 3% del…