Nazionalizzare si può: l’esempio dell’Argentina

Il mandato di Alberto Fernandez, attuale presidente dell’Argentina, era iniziato come previsto: da una coalizione ampia e costruita attorno allo scopo principale di sconfiggere Macri, non ci si poteva aspettare alcuna misura radicale. Lo scopo, davvero importante, è stato per fortuna raggiunto: Macri è stato sconfitto. Tuttavia, la composizione della coalizione fa sì che il…

Il sogno europeo condannato a morte dall’Eurogruppo

“Amarti m’affatica, mi svuota dentro”. Dovrebbe essere questo il ritornello che da anni riecheggia negli animi di migliaia di elettori di sinistra, impegnati nella costruzione del sogno europeo. Un sogno a cui la realtà, e non il virus, ha in questi giorni inferto il colpo finale. Chi ha seriamente la volontà di spostare le condizioni…

Il mito del conflitto generazionale e la realtà del conflitto di classe

L’emergenza sanitaria di queste settimane, come avviene in tutti gli stati emergenziali, sta mostrando in tutta la sua crudezza alcuni tratti tipici della nostra organizzazione economica e sociale. Gli effetti devastanti dell’austerità sul sistema sanitario rivelano in modo brutale cosa significhi davvero la logica della scarsità delle risorse imposta dalle politiche economiche degli ultimi decenni.…

Europa: a che punto è la notte?

Europa, Anno Domini 2020. Gli ultimi dati diramati dagli istituti di statistica delle principali economie europee forniscono un quadro allarmante sullo stato di salute del vecchio continente. Partiamo dall’orticello di casa nostra. Nel 2019 l’Italia ha fatto registrare una diminuzione della produzione industriale dell’1,3% su base annua (il primo segno meno dal 2014), a fronte…